fbpx
 

Iscriviti alla mia newsletter di slow marketing e slow business “Lettere Digitali” e ricevi in omaggio l’e-book “Costruisci la tua presenza online“.

Storytelling: cos’è e perché applicarlo al racconto del tuo business

Storytelling cos'è

Categorie

Tag

Data

11 05 2022

Racconta la storia del tuo business grazie allo storytelling

Probabilmente stai pensando che quella di raccontare storie sia una sorta di ossessione per me. E sai…penso tu abbia ragione! In fin dei conti, se ci pensi, l’arte di raccontare storie è l’arte di raccontare emozioni e le emozioni sono ciò che ci guidano. Pertanto perché scegliere volontariamente di non raccontare una storia quando parliamo del nostro business? Sarebbe da pazzi non credi? Perciò, seguimi in questo articolo dove ti racconto cos’è lo storytelling, come puoi applicarlo al tuo business e dove ti presento una risorsa davvero preziosa che presto potrà essere nelle tue mani!

Cos’è lo storytelling

Ormai se ne sente parlare ovunque, ma cos’è questo benedetto storytelling? Una benedizione! Ma presumo che questa risposta non ti basti, vero? Dai, provo a dartene una un po’ più strutturata: con “storytelling” si intende la capacità di comunicare raccontando una storia. Capitan Ovvio? Forse, ma non è poi così scontato.

Lo storytelling, soprattutto per quanto riguarda il business, ti permette di puntare dritto dritto al cuore dei tuoi potenziali clienti, in quanto ti permette di dare un significato alle cose.

Sai chi era un asso nell’uso dello storytelling? Steve Jobs (se vuoi puoi rinfrescarti la memoria riguardando qui il suo discorso alla Stanford University)!

Grazie alle storie puoi permettere al tuo cliente di immaginare come il tuo prodotto o servizio possa entrare a far parte della loro vita.

Io, tu, le persone che ti circondano e quelle che incontrerai… Tutti noi abbiamo una storia da raccontare e condividere. E questa storia, a prescindere dal numero di persone che raggiungerà, toccherà il cuore di qualcuno. 

Nell’ambito del tuo business, fare storytelling ti permetterà di entrare in contatto con le emozioni dei tuoi potenziali clienti, aumentando così la connessione con il tuo (personal) brand.

Oggi non puoi sperare di riuscire a vendere qualcosa se prima non ti connetti con i tuoi ascoltatori. 

Come fare storytelling per il tuo business

Bello vero? Sicuramente poetico. Ma riesco quasi a vederti mentre ti gratti la tempia e ti chiedi: “ma come faccio a farlo?”

Ecco, quindi, che la scrittrice che è in me arriva in tuo soccorso! La prima cosa che devi ricordare è: racconta la verità. Devi essere credibile. Non infarcire la tua narrazione di situazioni e momenti che sfiorano l’assurdo (te lo dico perché, in nquesti anni di attività, ne ho viste e sentite tante)!

Se può esserti d’aiuto sappi che esiste uno schema al quale puoi fare riferimento, noto come la struttura in 5 atti:

  • Dove tutto comincia: comunemente noto come “inizio”, è il momento in cui mostri al pubblico la situazione e presenti i tuoi personaggi;
  • Circostanze: o, se preferisci, il contesto in cui sorge la sfida e i fatti che rendono la situazione credibile;
  • Buongiorno eroe: è il momento in cui l’eroe della storia appare per risolvere il problema;
  • Dove tutto finisce: ossia il culmine della storia;
  • La morale: cioè quel “qualcosa” che ha portato a un legame con chi ha ascoltato la tua storia.

Arriva al punto

Ci tengo a fare una specifica. Stai comunque parlando del tuo business pertanto ricordati che la tu storia deve arrivare dritta al punto. Raccontare storie non significa essere prolissi e fare voli pindarici intorno a un punto vago. Ricordati di essere diretta ma, sopratutto, specifica: parla al tuo cliente ideale!

Lo so, non è facile come sembra. Ci sono tante cose da tenere in considerazione, soprattutto perché la nostra storia è fatta di tantissimi aneddoti e non tutti sono utile per il racconto del nostro business. È fondamentale, infatti, che la storia che racconti sia pertinente con la tua attività. 

Per aiutarti, quindi, ha sviluppare uno storytelling che sia non solo pertinente, ma che rispecchi al 100% l’essenza del tuo business, ho creato una risorsa che, sono sicura, troverai davvero favolosa: il mini-spieghino “Storytelling raccontato in modo semplice”

Quando ho inizaiato a scrivere questo particolare Spieghino volevo con tutto il cuore che, per te, rappresentasse una sorta di viaggio.  Ho scelto con cura i temi da trattare, in modo tale che  risultasse accessibile ed esaustivo. Ecco quali saranno le tappe del viaggio:

  • Che cosa si intende per storytelling;
  • Convinzioni limitanti sullo storytelling;
  • Il tuo retroscena;
  • Chi è il personaggio della storia?;
  • Gli elementi che compongono il tuo storytelling;
  • Errori da non commettere.

Questa risorsa sarà disponibile a partire da giovedì 19 maggio 2022 sulla mia Bottega Digitale della Parola e sarà un omaggio esclusivo per le clienti  che decideranno di acquistare lo Spieghino che uscirà quello stesso giorno: “Instagram raccontato in modo semplice”. 

Se sei arrivata a leggere fin qui ti ringrazio di cuore! Spero che questo articolo possa esserti stato d’aiuto per fare un po’ di chiarezza. Come sempre, ti abbraccio a distanza!

Iscriviti alle Lettere Digitali

e ricevi altri contenuti a tema slow marketing e slow business tre volte al mese (il primo, il secondo e il terzo venerdì). In più ti regalo l’ebook “Costruisci la tua presenza online“.

NB: dichiari di avere letto l’Informativa sulla Privacy e di acconsentire al Trattamento dei Dati Personali ai sensi del Regolamento Europeo n.2016/679. Proteggerò i tuoi dati come previsto dal GDPR e potrai aggiornarli e cancellarli in qualsiasi momento.

Potrebbe interessarti anche…

Loading...