fbpx
 

Sono fatta di creatività e immaginazione.

Sono un’artigiana della parola.

Qui puoi scoprire cosa ho scritto fino ad ora.

Spero di poterti dare presto il benvenuto nel mio mondo!

Libri e racconti

  • Rebel - The Defector Saga

  • Warrior - The Defector Saga

  • Origin - The Defector Saga

    Novella

  • Complice la neve

    Nella raccolta Lettere sotto l’albero

  • Primo giorno di primavera

    Nella raccolta Sulle Ali della Primavera

  • Il velo di Samhain

    Nella raccolta Tenebrae

Perché scrivo

…Per esigenza. Per amore. Perché una vita non mi basta. 

Scrivere mi calma e raccontare storie è una necessità. Mi ha permesso di uscire fuori dal mio guscio e di smettere di avere paura del giudizio altrui. Scrivere è il modo migliore che ho per gridare a gran voce ciò in cui credo. 

Scrivo di donne forti per donne intrepide.

Scrivere è la mia passione. E, si sa: la passione per qualcosa, quando brucia, quando arde nelle vene, non può essere fermata. 

Allora l’unica cosa che puoi fare è bruciare con lei. 

Le trame

Rebel

The Defector Saga

Nelle Terre di Nebbia nessuno sopravvive a lungo. Lo sa bene Alya Lovelace che, a diciannove anni, ha sempre dovuto lottare per sé e per la sua famiglia.

Questo fino a quando, sulla sua strada, incontra Dastan, un giovane e affascinante soldato di una terra lontana, che porta con sé un grande segreto. Cosa ha a che fare Alya con la storia che lo straniero le racconta?

Catapultata in un mondo fatto di intrighi, giochi di potere e tradimenti, Alya scoprirà presto di essere chiamata a compiere delle scelte che potrebbero mettere a rischio la sua stessa vita e quella di chi le sta più a cuore.

Regni lontani, creature leggendarie e spietati invasori fanno da sfondo alla lotta all’ultimo sangue di cui Alya si trova, suo malgrado, a essere il cuore pulsante.

Warrior

The Defector Saga

Non puoi sfuggire al tuo destino. Questo Alya Lovelace l’ha capito molto presto. Quando ha visto crollare suo fratello a causa del morso di un Ulf non ha esitato un solo momento ad abbandonare tutto e partire alla volta di una missione di salvataggio. Durante la sua disperata corsa contro il tempo, la Principessa dei Defector si ritroverà coinvolta in situazioni che minacceranno di sopraffarla.

Inaspettati e sorprendenti incontri, nuove alleanze, ignobili inganni costringeranno Alya e i suoi compagni a riconsiderare ogni certezza e rischiare tutto pur di rimanere ancorati al loro mondo. Venire a patti con la sua nuova realtà sembra essere l’unico modo per sopravvivere alla guerra che infuria intorno a lei. Ma sarà davvero disposta a scegliere tra chi è e chi dovrebbe essere?

Con Warrior – The Defector Saga, secondo volume di una trilogia fantasy ricca di suspense, continuano le avventure della Principessa ribelle.

Origin

The Defector Saga

Anche a Glaceis è giunto l’inverno e, con esso, il tempo di celebrare la nascita della figlia degli dèi.

I Defector sono pronti a festeggiare l’Origine. Quest’anno, però, con una grande novità: l’arrivo della principessa Alya e della sua famiglia. Anche se l’assenza del fratello tanto amato aleggerà su di loro, alla tradizionale ricorrenza si aggiungeranno anche i riti tipici delle Terre di Nebbia.

Così tra neve, luci, pan dolce, biscotti allo zenzero e alberi decorati a festa prendono vita le consuete celebrazioni che porteranno Alya, Freda e Audes alla scoperta di antiche leggende, tesori nascosti e preziosi ricordi.

Origin – The Defector Saga è una novella ricca di emozioni, che ci insegna come commemorare le persone care che ci hanno lasciato e godere di un’atmosfera magica che solo questo periodo di festa è in grado di generare.

Complice la neve

Nella raccolta Lettere sotto l’albero

Attraverso molteplici storie tutte diverse, le varie autrici coinvolte raccontano al lettore come a Natale ogni desiderio può avverarsi: “Lettere sotto l’albero” è una raccolta di racconti che aiuta a sognare e a ricordarci quanto l’amore per la festa più bella del mondo non svanisca mai. L’intero ricavato di questa raccolta andrà in beneficenza alla Cooperativa Sociale la Quercia Onlus Roverbella.

Ecco di seguito i titoli delle storie con i nomi delle autrici: Un Natale diverso dal solito di Chiara Zanini, Le lettere ritrovate di Susy Tomasiello, L’ascensore di Monica Brizzi, Io odio il Natale… o forse no di Manuela Chiarottino, Complice la neve di Greta Cipriano, Il Natale della mia vita di Marianna Calandra, Buon Natale Lady Rutley di Anita Sessa, Lettere sotto l’albero di Pitti Du Champ, La letterina di Johanna di Raffaella V. Poggi, Un motivo per tornare di Bianca Marconero, Chiedilo a Babbo Natale di Mariangela Camocardi, Il pranzo delle feste di Ornella De Luca, Natale in famiglia di Tiana Pop, Caro maledetto Babbo Natale di Clizia Fornasier, Una lettera di zucchero filato di Serena Arcangioli, Il diario di noi due di Simona Busto, Tutto quello che voglio per Natale di Anna Nicoletto.

Primo giorno di primavera

Nella raccolta Sulle ali della primavera

La primavera. Un ricordo, un sogno, una sensazione che sanno di sole, fiori e farfalle. La primavera introduce un nuovo tepore, quello che scaccia l’inverno e scalda forse più di una coperta morbida.

La primavera è un tripudio di colori e promesse, sbocciano i fiori che covano succosi frutti. La primavera è speranza, una speranza capace di sciogliere il gelo della tristezza e della lontananza.

Dodici racconti, altrettanti pennelli che sapranno dipingere la primavera in tutte le sue sfumature: divertenti, malinconiche, gioiose, riflessive.

Tuffatevi in un tripudio di emozioni, allontanando i foschi pensieri e godendovi le sensazioni che solo questa stagione può donare.

Il velo di Samhain

Nella raccolta Tenebrae

Tanti autori, diversi stili narrativi e un mix di generi letterari, accomunati tra loro da un unico scopo: realizzare venti racconti dalle tinte horror, misteriose, magiche, thriller, divertenti.

Tenebrae – Verso un mondo oscuro e ammaliante è una raccolta eterogenea, che può essere apprezzata anche dal lettore più esigente, ma che ha come aspettativa fondamentale la suspense.

Ogni autore, con la propria personalità, ha dato vita a storie originali, che lasciano col fiato sospeso, con un sorriso sulle labbra, con i brividi sulla pelle. Ci sono tutti gli ingredienti per rendere questa antologia “oscura e ammaliante”. Pronti per tuffarvi nelle spire di un viaggio inquietante e imprevedibile?

Tutti i proventi della vendita della presente Antologiasaranno devoluti in beneficienza all’Associazione A.A.I.S. Onlus Impresa Sociale.