Vi racconto cosa aspettarvi dal seguito della “The Defector Saga”

Finalmente ci siamo. Il secondo volume di “Rebel” uscirà a fine ottobre e io, ovviamente, sono terrorizzata ma, lo ammetto, non sto più nella pelle. Non vedo l’ora di vederlo tra le vostre mani. Per prepararvi, quindi, ecco cosa aspettarvi dal seguito della “The Defector Saga”. Tranquilli, nessuno spoiler in vista!

I titoli:

Come potete vedere dalla foto, il titolo del secondo volume inizia per “W”. Ancora non posso svelarvelo ma, sicuramente, posso raccontarvi cosa si cela dietro la scelta dei titoli di tutti i volumi della saga (sì, ho già scelto il terzo).

Nonostante alcuni abbiano pensato che intitolare il primo volume “Rebel” sia stata una dimostrazione di poca creatività, posso assicurarvi che un pensiero, dietro questa scelta, c’è stato…E anche piuttosto articolato.

Questa saga racconta del cambiamento, dell’evoluzione, nel bene e nel male.

Racconta di quanto sia importante non rimanere ancorati alle proprie posizioni senza darsi la possibilità di conoscere altri punti di vista.

Volevo che questo semplice concetto fosse già rappresentato nei titoli (mi rendo conto, ovviamente, che con un solo volume a disposizione sia stato piuttosto difficile cogliere questa intenzione).

Prendete, quindi, i titoli dei tre volumi come sorta di indizio all’interno di una mappa che vi condurrà attraverso l’evoluzione della storia e dei suoi protagonisti.

Cosa c’è in questo volume? Sicuramente tanta crescita, tanta consapevolezza e tante scelte. Ovviamente, per capire meglio di cosa sto parlando non vi resta che attenderne l’uscita!

 

Le copertine:

Se i titoli sono il primo indizio, le copertine possono essere considerate il secondo.

Ho ripetuto all’infinito quanto io sia stata pazza della copertina di “Rebel”: trovo che sia un riassunto perfetto del luogo simbolo di questo volume (per chi lo ha letto, sapete di cosa sto parlando; per chi ancora non si è avventurato in questo mondo: cosa state aspettando?!)

La seconda copertina non è ancora pronta ma ho raccontato alla mia editrice e alla grafica cosa frullava nella mia mente contorta e loro mi hanno appoggiata: ragazzi vi assicuro che verrà fuori un altro capolavoro!

I personaggi:

Non mi dilungherò molto su questo aspetto. Non voglio rischiare di fare qualche spoiler imperdonabile. Vi dirò solamente tre parole: leggeteli, ri-scopriteli, accompagnateli.

Miei amati lettori, io mi fermo qui. Ecco, quindi, cosa aspettarvi dal seguito della “The Defector Saga”, o almeno una piccola parte. Per tante altre novità potete seguirmi anche su Instagram!

A presto!

Share:

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: